Scuole alcamesi al top. Scientifico “Ferro” primo in Sicilia

0
2161

Gongola Giuseppe Allegro, il dirigente dell’istituto scolastico d’istruzione secondaria “Giuseppe Ferro” di Alcamo. I suoi due licei, lo scientifico e il classico, sono al primo posto, in provincia di Trapani, nei rispettivi settori. Il primo è in vetta anche a livello regionale. Questi i dati diramati da Eduscopio, la ricerca della fondazione Agnelli che ogni anno, fra tutta una serie di indici e di percentuali, stila una classifica che tiene conto dei risultati che ottengono al primo anno di università gli studenti maturati in ogni scuola. Il liceo scientifico di Alcamo ha confermato la leadership dello scorso anno. Adesso ha ottenuto un indice FGA di 76,98. Ha battuto di poco il “Frainato” di Enna e il “Galilei” di Modica. Più netto invece il distacco con l’”Empedocle” di Catania e il “Corbino” di Siracusa. Nella top ten dei licei scientifici siciliani, al decimo posto, anche il “Santi Savarino” di Partinico con un FGA di 71,02. Il liceo “Giuseppe Ferro”, da Roma in giù, è fra le 5 migliori scuole. Primo posto, ma soltanto a livello provinciale, per il liceo classico “Cielo d’Alcamo” che ha spuntato un indice di 69,18. Nel trapanese batte però di quasi due punti lo “Ximnes” di Trapani mentre il “D’Aguirre” di Salemi arriva a 66,63. Il classico alcamese è decimo in Sicilia ma con divari molto risicati: hanno ottenuto una valutazione migliore tre istituti nel catanese, altrettanti nel palermitano, due nel messinese e uno di Modica.

Fra gli istituti tecnici a indirizzo economico e tecnologico, Alcamo, vanta un altro primato in provincia. Il “Girolamo Caruso” è primo con indice FGA del 56,39 davanti al “Calvino” di Trapani distaccato di oltre due punti. La scuola diretta dalla dirigente Enza Mione è fra le prime anche in ambito regionale. La superano il “Salerno” di Gangi, parecchio avanti nella valutazione, e poi l’”Archimede” di Modica e altri due istituti, uno di Ragusa e l’altro di Comiso. Infine i licei linguistici e delle scienze umane. Il “Vito Fazio Allmayer”, altra scuola di Alcamo, è di gran lunga la migliore, secondo Eduscopio, dell’intera provincia di Trapani. L’istituto diretto da Vito Emilio Piccichè è anche sul podio a livello siciliano. Il migliore è il “Majorana” di Nicosia con un indice FGA di 80,43 seguito, a più di quattro punti di distacco, dall’”Archimede” di Acireale, Terza posizione per il “Fazio Allmayer” con 72 punti di valutazione.