Concorso internazionale. Premiato a Dubai olio prodotto a Partanna

Premiato a Dubai l’olio dell’azienda Tenute Caracci di Partanna. E’ stato insignito con la Medaglia d’Oro al concorso internazionale Dubai Olive Oil Competition Early Harvest 2021. L’azienda del Trapanse, che ha partecipato con la sua bottiglia di olio DOP monovarietale Nocellara del Belice, è stata tra le realtà che hanno avuto il riconoscimento internazionale cui hanno concorso circa trecento marchi di 20 diverse nazioni. Le Tenute Caracci sono condotte da Mirko Caracci, 29 anni, che tre anni fa ha raccolto la sfida di continuare la tradizione familiare su un terreno di circa 30 ettari nell’area di Partanna, unendo innovazione e qualità alla migliore storia del territorio, con una conduzione dell’azienda rigidamente nel rispetto dell’ambiente, del sottosuolo e della qualità del prodotto. La raccolta delle olive avviene in modo “soft”, senza schiacciarle nel procedimento di trasporto al frantoio, per non fare iniziare prematuramente il processo di fermentazione che inciderebbe negativamente sulla qualità e le olive vengono molite subito per ottenere un vero e proprio “nettare d’olio”. Le Tenute Caracci producono olio DOP monovarietale Nocellara del Belice, lavorato con una produzione integrata. “In Tenute Caracci – dice Mirko Caracci – c’è, quindi, una profonda integrazione tra tradizione e modernità, con l’utilizzo di macchinari e tecnologie al passo con i tempi al fine di garantire sostenibilità ambientale, economica e sociale, mantenendo costanti, nel tempo, i propri standard di qualità e professionalità.”