Castellammare del Golfo-Esperti a confronto a Scopello sulle patologie cardiache

“Le giornate cardiologiche del Golfo”. E’ il tema dell’incontro tra medici provenienti da tutta Italia in programma da venerdì 13 maggio a domenica 15 presso l’Hotel Baglio dello Zingaro di Scopello, coordinato dal dottor Enzo Borruso, responsabile della cardiologia dell’ospedale di Alcamo, nelle vesti di responsabile scientifico. “La quarta edizione delle Giornate cardiologiche del Golfo – dice Enzo Borruso –vuole continuare sulla scia delle precedenti edizioni con argomenti di carattere pratico, facilmente fruibili dal personale sanitario a cui è rivolto. Lo spirito è sempre quello di essere concreti negli argomenti da trattare, che servano nella pratica medica quotidiana non soltanto a medici specialisti ma anche a medici di medicina generale e anche agli infermieri che vengono coinvolti sempre di più nei nostri sistemi di cura”. La prima giornata sarà dedicata al Cardionursing e a un argomento di largo respiro come lo scompenso cardiaco considerato che la popolazione invecchia. Pertanto non solo nei reparti ospedalieri ma anche nel territorio saranno sempre più presenti pazienti con questa patologia. Saranno trattate la morte cardiaca improvvisa, le aritmie, le patologie che necessitano del pace maker e la resincronizzazione cardiaca che continua a essere di grande attualità. “Infine la cardiopatia ischemica – afferma Enzo Borruso – e le patologie cardiovascolari della donna e del bambino, saranno gli altri argomenti affrontati da relatori autorevoli nei loro settori specialistici e con risvolti sempre pratici con informazioni di cui possiamo usufruire nella nostra pratica quotidiana”.