Vino materia di studio a scuola. A Erice e Bisacquino progetto di “Donne del Vino”

Il vino diventa materia di studio a scuola. L’innovativo progetto è partito dalle “Donne del Vino” e dall’anno scolastico che sta per iniziare porterà il mondo e la tradizione della viticoltura italiana nei POF, i piani formativi di alcuni istituti alberghieri e turistici di tre regioni pilota in Italia: Piemonte, Emilia Romagna e anche Sicilia. Ieri l’annuncio di Roberta Urso, delegata per la Sicilia delle Donne del Vino, associazione nazionale che, nata nel 1988, riunisce un migliaio di tesserate fra produttrici, ristoratrici, enotecarie, sommelier e giornaliste esperte del settore e che l’obiettivo di diffondere la cultura e la conoscenza del vino attraverso la formazione e la valorizzazione della donna nel settore vitivinicolo. In Sicilia il progetto riguarderà Randazzo nella parte orientale dell’isola, e poi l’istituto Di Vincenti di Bisacquino e l’Ignazio Florio di Erice.