Ufficio scolastico. Ecco l’assegnazione delle cattedre e delle classi

Per l’avvio del prossimo anno scolastico, la Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia ha assegnato all’ambito di Trapani – per tutti gli ordini di scuola – 5.060 posti comuni e 318 posti di potenziamento. La totalità delle cattedre è stata interamente attribuita.
A livello provinciale, il rapporto degli alunni per classe è in generale molto positivo: le classi trapanesi sono in media composte da 19,4 studenti ed è un dato di ulteriore miglioramento, poiché le classi attuali sono popolate da 19,7 alunni.

In riferimento alla scuola dell’infanzia sono stati attribuiti ulteriori 10 posti di organico di potenziamento – posto comune – rispetto all’anno scolastico 2020/2021, tenendo conto del rapporto alunni/classi e classi/posti; della presenza di alunni con disabilità gravi; della conformazione geomorfologica delle aree geografiche; delle condizioni socioeconomiche.

Relativamente alle cattedre di sostegno – insegnamento attraverso il quale si misura la qualità e capacità inclusiva delle scuole – è da segnalare un aumento degli alunni con disabilità nelle classi della primaria e della secondaria di secondo grado. Da 2.555 casi quest’anno (e 1.132 insegnanti di sostegno attualmente in servizio) si passerà a settembre a 2587 alunni con disabilità (con un incremento delle cattedre di sostegno, che salgono a 1175).

La media del rapporto (alunni con disabilità/docenti) è quindi più vantaggiosa: da 0,45 dell’anno scolastico in corso, si passa, per il prossimo anno, a una media di 0,47 e il sostegno didattico viene garantito a tutti i casi di maggiore criticità e gravità. Un’  importante opportunità, a settembre, per gli studenti, le famiglie e tutto il territorio trapanese, è rappresentata dall’attivazione del Convitto di Erice “San Carlo” (collocato nella Erice alta e annesso all’IPSEOA “Ignazio e Vincenzo Florio”), Ai tre Convitti della provincia (annessi all’agrario “Damiani” e all’istituto per audiofonolesi di Marsala e al “Florio” di Erice), l’Ufficio ha attribuito in totale 15 educatori.

Esami di Stato per la secondaria di secondo grado: saranno 4.173 gli studenti candidati di Trapani e provincia (3937 interni e 236 esterni) e 102 le commissioni di esame: nei giorni scorsoi l’Ufficio ha lavorato per convalidare 140 domande per Presidente di commissione, portando a termine le procedure.