Preso un topo d’auto

0
490

Finalmente è stato arrestato uno dei presunti autori dei numerosissimi danneggiamenti e furti ai danni di autoveicoli, commessi nell’ultimo periodo a in Mazara del Vallo.

Si tratta di Adel Zahi,30enneextracomunitario, residente a Mazara del Vallo, colto in fragranza di furto aggravato continuato. L’uomo è stato infatti sorpreso da una volante del commissariato, intorno all’una di notte, mentre era intento a rovistare nell’abitacolo di un veicolo, dopo averne infranto un vetro. Solo poco prima gli agenti avevano scorto, non lontano, un’altra autovettura con un vetro spaccato, probabilmente pochi minuti prima.

Il 30enne è stato arrestato e perquisito: all’interno del giubbotto che indossava, sono stati trovati diversi oggetti rubati e strumenti da scasso. Ma non solo: è stato denunciato per almeno altri quattro danneggiamenti e furti perpetrati su altrettante auto nei giorni precedenti.

Dopo la convalida dell’arresto è stato sottoposto agli arresti domiciliari.