Castellammare del Golfo aderisce a “Clima Comune” per la lotta ai cambiamenti climatici

La città di Castellammare del Golfo aderisce a “Clima Comune”, rete europea dei sindaci per la lotta ai cambiamenti climatici attraverso la democrazia partecipativa.

Al momento sono oltre 65 i sindaci in Europa che insieme intendono agire contro il riscaldamento globale  per far conoscere e firmare l’Iniziativa dei cittadini europei all’indirizzo www.stopglobalwarming.eu

Se un milione di cittadini europei avranno firmato l’iniziativa entro il 22 Aprile 2021, Giornata Mondiale della Terra, la Commissione Europea dovrà discutere la Carbon Tax, spostando la pressione fiscale dal lavoro alle emissioni di Co2 con la proposta di introdurre un prezzo minimo per le emissioni di anidride carbonica, da 50 euro fino a 100 euro per tonnellata.