Alcamo, Munna Enzo del’ ITET “G. Caruso”. Nuova prestigiosa nomina

0
1063

Un altro importante riconoscimento all’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “Girolamo Caruso” di Alcamo. Infatti uno dei suoi docenti, il castellammarese Enzo Munna, già Animatore Digitale e componente del Team dell’Innovazione dell’istituto scolastico alcamese, ha superato una selezione nazionale ed è entrato a far parte della task force dell’innovazione, composta da 120 docenti a livello nazionale di cui soltanto 12 distaccati per la Sicilia al fine di costituire la prima Equipe Formativa Territoriale Nazionale. A decorrere da venerdì scorso,, il professore Munna, unico docente per la provincia di Trapani, ha cominciato a lavorare per il gruppo di ricerca e innovazione voluto dal Ministero dell’Istruzione, con decreto del Direttore Generale per gli interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l’istruzione e per l’innovazione digitale. In competizione per ottenere il prestigioso incarico, ben 1.486 docenti di ruolo. Al termine della selezione per titoli e colloqui tecnico-motivazionali, svoltasi a Roma, per la Sicilia sono stati scelti 12 insegnanti e fra questi Munna dell’ITET Girolamo caruso. Il docente castellammarese, assieme a tutti gli altri individuati dal MIUR, sono stati esonerati per due anni scolastici dal servizio di insegnamento e avranno un ruolo altamente strategico per l’intero territorio. Quest’ultimo meritato riconoscimento fa seguito alle numerose iniziative che l’Istituto “Caruso” di Alcamo, diretto dalla Dirigente Scolastica Vincenza Mione, ha messo in campo negli ultimi anni soprattutto in materia di innovazione didattica e metodologica in chiave digitale. Far parte della task force nazionale potrebbe consolidare le esperienze già messe in campo come i Laboratori Tecnologici dell’Occupabilità o l’Istituto Tecnico Superiore per il made in Italia “Emporium del Golfo”.