Alcamo: Monte Bonifato, parte la bonifica

0
392

Partito il piano di messa in sicurezza di due tra le decine di sentieri di Monte Bonifato ad Alcamo. Da questa mattina una quindicina di volontari hanno avviato i lavori di abbattimento e rimozione degli alberi pericolanti, così come da accordo raggiunto tra le associazioni “Salviamo il monte Bonifato” e “Vivilbosco”, la Provincia regionale di Trapani in qualità di ente gestire della riserva e la Regione. Un accordo sancito attraverso una sorta di conferenza di servizio nel corso della quale è stata accettata la proposta dei volontari di tagliare gli alberi che risultano essere pericolanti in due sentieri

I sentieri sono chiusi oramai da una decina d’anni, da quando avvenne una disgrazia in cui rimase gravemente ferito un bambino che si trovava a transitare in queste zone. Con l’attività portata avanti ora di chiederà la riapertura di questi due sentieri in cui si è operato:

Le piogge di quest’ultimo decennio hanno infatti notevolmente indebolito la struttura degli arbusti e quindi esistono davvero molti pericoli. per i volontari che parteciperanno a questa campagna di bonifica ci sarà una piccola ricompensa, se così si può definire.

Quella organizzata oggi è la prima iniziativa del genere sul Monte Bonifato. Se dovesse svilupparsi positivamente, anche rispetto all’istanza che sarà presentata sulla riapertura dei due sentieri di oggi, questi appuntamenti saranno ripetuti nel tempo