Alcamo. Liceo “Allmayer” Nascono due laboratori per studiare musica

0
320
nor

Un  laboratorio di tecnologia musicale. Un laboratorio di strumenti musicali. Il liceo “Vito Fazio Allmayer” di Alcamo con l’apertura  di questi due nuovi indirizzi di studio si pone ai primi posti nel panorama nazionale per quanto riguarda i licei musicali. Dal laboratorio di tecnologia musicale usciranno ragazzi col diploma di tecnici del suono. Studieranno il trattamento dei suoni, composizione di suoni, musica elettronica etc… In alcune stanze al pianterreno dell’”Allmayer”, diretto da Vito Emilio Piccichè, il personale della scuola ha lavorato per spacchettare, un pianoforte, quattro pianoforti elettrici, oboe, timpani, vibrafoni. Insomma decine di strumenti per l’orchestra sinfonica la cui prima uscita ufficiale con i nuovi strumento avverrà con il  concerto durante le vacanze di Natale. Si respira aria di grande soddisfazione nel liceo della via Pietro Galati poiché è stato centrato un obiettivo importante con l’acquisto di strumenti e l’avvio dei laboratori, grazie al finanziamento di 150 mila euro. Si tratta di fondi europei,  ma ne potevano arrivare altrettanti solo se ci fosse stato lo spazio per incrementare il Liceo coreutico.  I due laboratori verranno inaugurati il prossimo 12 novembre con cerimonia alle 16,30 alla quale sono stati invitati i sindaci dei quindici Comuni del Trapanese e Palermitano poiché la comunità dei 900 studenti proviene da tali città. Invitati anche le massime autorità provinciali e regionali del mondo della scuola e non solo. Intanto nell’anno scolastico 2018-2019 usciranno i primi diplomati del Liceo musicale, in funzione da cinque anni. La creazione dei due laboratori, che funzioneranno soprattutto nel pomeriggio, impegneranno in questa prima fase i 97 alunni dell’Orchestra sinfonica composta da 150 elementi, tra i quali studenti delle medie e insegnanti. Un’attività a 360 gradi portata avanti con entusiasmo da tutto il personale nel cui organigramma figurano 150 persone delle quali 120 sono gli insegnanti. Intanto prosegue l’attività e l’ultimo concerto, con 40 alunni che fanno parte dell’orchestra sinfonica e coro dell’”Allmayer”, è stato tenuto mercoledì scorso presso la Prefettura di Trapani, in occasione delle celebrazioni del centenario della fine della Prima guerra mondiale. Gli studenti hanno eseguito  musiche di quel periodo, colonne sonore, aprendo il concerto con l’Inno nazionale della repubblica italiana.