UDC Alcamo: “Dara segua altre strade”

L’Udc di Alcamo si è riunita per esaminare le attuali dinamiche della politica cittadina ed esprime: ” preoccupazione per ciò che sta accadendo in città e chiede a tutte le forze politiche senso responsabilità ed impegno pur confermando e mantenendo una chiara ed inequivocabile posizione politica. Il partito conferma e rafforza la sua linea di opposizione all’Amministrazione Bonventre, che continua a non comprendere la gravità della situazione. L’azione di governo è insufficiente e condizionata dalle incertezze che stanno soffocando le immutate potenzialità di sviluppo di questo territorio. L’Udc intende creare le condizioni per un reale cambiamento che passa, inevitabilmente, da una nuova classe dirigente. E’ il momento di scelte chiare. Per questo motivo abbiamo invitato il Consigliere Francesco Dara a seguire altre strade, che risultano ormai inconciliabili con il percorso che l’Udc ha intrapreso nella città di Alcamo. Il partito non è disponibile a subire mosse tattiche trasversali e manovre di piccolo cabotaggio. Auguriamo al Consigliere Dara buon lavoro.