Torna Pif a chiusura di EricèNatale

0
383

 

pif 2A due mesi dalla conclusione del suo film “In guerra per amore”, il regista Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, è ritornato ieri ad Erice per salutare le tante comparse ericine e trapanesi che hanno preso parte alla pellicola: una commedia romantica con lo stesso Pif e l’attrice Miriam Leone, seconda opera dell’ex iena dopo il successo di “La mafia uccide solo d’estate”. Ambientato in Sicilia durante la fine della Seconda guerra mondiale sullo sfondo dello sbarco degli americani sull’isola, il film racconta l’origine dell’ascesa della mafia. Erice è diventato per un mese set cinematografico per la maggior parte delle scene. Ad attendere il regista e attore in piazza della Loggia, resa ancor più suggestiva da una fitta nebbia, il sindaco Giacomo Tranchida e tantissime persone; immancabili le richieste di selfie con Pif. La sua presenza ha di fatto chiuso il lungo cartellone di EricèNatale 2015. Un programma iniziato lo scorso 5 dicembre e che ha fatto registrare punte altissime di presenze, soprattutto nei fine settimana, grazie a presepi, mercatini, spettacoli e mostre. A beneficiare della grande affluenza di visitatori e turisti sono stati ristoranti, bar, pasticcerie e strutture alberghiere della cittadina con il tutto esaurito per l’intero mese di dicembre e i primi giorni di gennaio.