Teatro di Consagra a Gibellina, si sblocca il completamento. Trascorsi 40 anni (INTERVISTE)

0
335

A Gibellina un importante passo avanti verso il completamento e la valorizzazione del Teatro di Consagra,  opera d’arte a scala urbana, rimasta incompiuta per anni. Accolto il ricorso presentato dal Parco Scientifico e Tecnologico della Sicilia e dal Comune di Gibellina, assistiti dagli avvocati Michele Giorgianni e Salvatore Neri, presso il TAR Lazio. La sentenza  stabilito l’accoglimento del ricorso in riferimento al progetto “Consagra Innovation Hub”. Il progetto, del valore di 16 milioni di euro, trasformerà il teatro in un centro di ricerca e formazione per la valorizzazione dei beni culturali. La sentenza del TAR Lazio ha riconosciuto l’illegittimità del provvedimento dell’Agenzia per la Coesione Territoriale, che aveva decurtato del 50% il finanziamento del progetto, accusato di aiuto di Stato per la presenza di un bar e un bookshop. Tutto questo obbliga l’amministrazione statale a riconsiderare il progetto, fornendo indicazioni chiare sui criteri da utilizzare, offrendo prospettive favorevoli per il procedimento. Il “Consagra Innovation Hub” rappresenta un’opportunità per trasformare il Teatro di Consagra in un centro d’innovazione e potrà diventare un punto di aggregatore di energie, promuovendo ricerca, potenziamento del capitale umano e sostenendo l’innovazione nel territorio. Il progetto, ammesso al mega bando del Ministero per il Sud e la Coesione Territoriale, potrebbe finalmente beneficiare di questo finanziamento per contribuire alla sua realizzazione. “Consagra Innovation Hub” coinvolge importanti partner. Il sindaco di  Gibellina, Salvatore Sutera ha detto che: Il partenariato con tanti prestigiosi partner promette un ampia gamma di iniziative diventando un punto di riferimento per la cultura e la ricerca nel territorio, coinvolgendo studenti e formatori della Sicilia.