Salemi, messa in sicurezza di Monre delle Rose

Al via  i lavori di messa in sicurezza di Monte delle Rose a Salemi. Il cantiere per il consolidamento del costone roccioso è partito grazie allo sblocco di un primo finanziamento di oltre un milione e mezzo di euro.

Si tratta dei fondi, provenienti dal ‘Patto per il Sud-Patto per la Sicilia’ del 2016. L’iter per la gara d’appalto, ufficializzata poi nel giugno del 2019, è stato gestito interamente dalla struttura commissariale regionale contro il dissesto idrogeologico e in questi giorni, finalmente è stato dato il via al cantiere.

Si parte con una prima serie di interventi  che riguarderà il versante sud-occidentale della montagna, dove in passato si era verificata una pericolosa frana, per alcuni massi caduti dalla parete rocciosa. Si lavora sul fronte che, a partire da via Ettore Scimemi, interessa il quartiere Piano Fileccia con all’interno il liceo classico ‘Francesco D’Aguirre’.
Previsti il distacco dei blocchi rocciosi instabili e l’installazione di reti paramassi ad alta resistenza: operazioni che consentiranno la messa in sicurezza del costone roccioso sud-ovest di Monte delle Rose.