Ribera-Alcamo 3-1

    La super sfida fra Ribera e Alcamo agli agrigentini di Brucculeri. I bianconeri di Ciaramella sbagliano approccio alla partita, il Ribera al contrario entra in campo con una marcia in più.  Al quarto minuto con Calvaruso, servito da Erbini, che aprofitta di una colossale disattenzione della difesa bianconera, intenta a sistemare la barriera, non chiamata dai padroni di casa, sugli sviluppi di un calcio di punizione assegnato dal fischietto della sezione torinese, che solo dentro l’area batte senza problemi Muratore. E al 22° con una deviazione vincente di Palazzo sugli sviluppi di calcio di punizione, anche qui, però, con la complicità della difesa bianconera, anche in questa occasione piuttosto disattenta sull’inserimento centrale del centrocampista biancoazzurro. Al 42°, a sorpresa, un errore di Li Greci permette a Vabres di battere Talluto, nel frattempo fuori dai pali. L’Alcamo ora sembra crederci e comincia a mettere paura ai padroni di casa, ma la prima frazione termina col punteggio di 2 a 1.La ripresa parte con l’Alcamo a comandare la manovra della palla. Il Ribera arranca e non riesce a oltrepassare la propria metà campo. Nel frattempo, dopo un incredibile ammonizione ricevuta per simulazione da Venuti, valutata erroneamente dal direttore di gara che, forse, non ha voluto infierire sul già ammonito Calvaruso che aveva, invece, commesso un fallo da ammonizione sullo stesso attaccante bianconero, viene allontanato Ciaramella per proteste. Stessa sorte capiterà sette minuti dopo a Brucculeri. Poi l’ennesimo fallo di Calvaruso e la giusta seconda ammonizione e conseguente espulsione. Il Ribera rimane in dieci, ma la partita, praticamente, finisce qui, perché di calcio giocato non se ne vedrà più. In questi ultimi concitati minuti ci sono soltanto altri due episodi da raccontare. L’espulsione, diretta, di Unniemi, cacciato dal direttore di gara fuori dal campo più per pareggiare i conti che per il fallo che meritava al massimo l’ammonizione, e il gol del 3-1 di Martorana in pieno recupero. Ribera batte Alcamo 3 a 1 e si porta a più sei sull’Alcamo.