Rapina un ‘anziana e la scaraventa a terra

0
312

Rapina e lesioni ai danni di una donna. Con queste accuse è stato arrestato un giovane pluripregiudicato trapanese. Venerdì sera, intorno alle 23:00 era scattata la segnalazione al 113 di una rapina ai danni di un’anziana signora, la quale, mentre si trovava da sola in casa, in un quartiere della periferia trapanese, era stata sorpresa da un giovane, che non aveva esitato ad impossessarsi di una modestissima somma, appena 50 euro, custodita all’interno di un portafogli, e a spingere violentemente per terra la donna, per guadagnarsi la fuga. Gli agenti della squadra Volante, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima del rapinatore, sono riusciti subito a rintracciarlo: si tratta di Roberto Saggio, il quale dopo avere messo a segno il “colpo”, era tranquillamente rimasto nei pressi nel quartiere, sicuro di riuscire a mimetizzarsi tra la folla di curiosi che si era radunata attirata dalle urla dell’anziana, che è stata poi accompagnata in ospedale. Scattate le manette, il trentenne, di concerto con l’Autorità Giudiziaria della Procura della Repubblica, è stato associato presso la locale Casa Circondariale in attesa della convalida del Giudice.