Pineta ex sanatorio, primo intervento di manutenzione dopo 40 anni

ex sanatorio La Russa

Da circa 40 anni lo splendido e vasto polmone verde sanatorio La Russa di Trapani, non aveva ricevuto alcuna manutenzione.  Giardino e pineta, che godono di una suggestiva vista sulle Saline, in tutti questi anni hanno ricevuto soltanto un intervento di bonifica e messa in sicurezza, nella zona alta, dopo un incendio, una quindicina di anni fa. Ieri, quindi, momento storico: dopo l’impegno assunto mercoledì scorso dal governatore Nello Musumeci, nel corso di un sopralluogo avvenuto al termine dell’inaugurazione del centro vaccinale, gli operai dell’Esa, l’Ente di sviluppo agricolo della Regione, si sono messi al lavoro per potare gli alberi e ripulire il sottobosco dalle sterpaglie.

La meravigliosa pineta dell’ex sanatorio di contrada Torre Bianca, che sovrasta Trapani dal lato di Valderice, si estende per circa sei ettari e costituisce uno dei più preziosi polmoni verdi della zona, con numerosi vialetti interni e un panorama spettacolare. Il governatore della Sicilia ha voluto ringraziare il presidente dell’ESA, Giuseppe Catania, per avere immediatamente aderito all’invito  di recuperare l’area verde dell’ex senatorio La Russa. “Grazie alla fattiva sinergia fra enti pubblici, riportiamo ordine alla pineta, – ha detto Musumeci – che spero di rendere fruibile già dalla prossima estate. A giorni convocherò un vertice per definire la sorte della struttura che va recuperata e restituita al territorio nel più breve tempo possibile”.