PD, ad Alcamo vince Lupo

0
233

Fausto Raciti, dalemiano, vince la segreteria regionale siciliana con oltre il 60% dei consensi, battendo gli avversari in sette province su nove. Ad Alcamo invece vince la lista di Giuseppe Lupo, il segretario regionale uscente che aveva dato non poco filo da torcere al presidente della Regione Rosario Crocetta che, guarda caso, sosteneva Raciti.

“Un successo della segreteria- dice Giuseppe Canzoneri, segretario del PD di Alcamo- Il PD ha l’ambizione di rinnovare la politica resistuendo potere ai cittadini e insieme costruire n radicamento nuovo di una grande forza organizzata sul terreno degli interessi, dei programmi e delle idealità del centrosinistra”. Per Canzoneri il successo è anche di affluenza con 1.318 votanti, più di quelli che si sono recati alle primarie della segreteria con Renzi eletto. Ma questa volta rispetto alle primarie nazionali non si pagavano i due euro, cosa di non poco conto.

A Giuseppe Lupo è vicino l’ex senatore Antonino Papania che conferma dunque, anche con l’elezione di Gianluca Abbinanti come delegato e capolista nello scheiramento di Lupo ad Alcamo, la sua presenza politica e storica in città all’interno del partito. Ora si attendono le eventuali novità, così si dice da più parti, del PD, sia interne che nei rapporti politici con le altre forze del centro sinistra e con sindaci e regione. Da vedere quali saranno e in che modo. Le primarie dimostrano oggi più che altro che le storie politiche personali hanno la loro forte influenza nonostante i molti discorsi nei convegni e nelle uscite ufficiali.

Ora rispetto alle novità che si prospettano per il Paese, per la Sicilia e per Alcamo, ci sarà da vedere quali equilibri politici usciranno fuori. Di rinnovamento si parla di continuo ma non ci comprende in quali termini. Se è una questione di nomi, età e di volti questo non significa affatto un rinnovamento semmai un ricambio generazionale o magari di uomini e dunque si attendono i cambiamenti, se ci saranno, di idee e intervento politico con le diverse aministrazioni, comunali e la regione. Ad Alcamo Giuseppe Lupo prende quasi il 67% e il dato parla da solo. Poi ovviamente tutti ufficialmente smentiscono polemiche interne e scontri. Per quel che riguarda Alcamo e il suo Sindaco, Sebastiano Bonventre e le sue dichiarazioni, Sindaco che il PD ha votato e appoggia, Canzoneri interviene chiaro: “Nessuno vuole consentire nel PD il sacco della città.”

essential and beautiful things
burberry outlet online Home Decoration Fashion Trends in This Autumn and Winter

russo memorial service greens places
woolrich parkaHow Much Money Do Fashion Consultants Make