L’MGL esclusa dalle elezioni

    Il segretario locale di Alcamo dell’MGL, il sindacato che raggruppa un’ottantina di iscritti dei lavoratori precari, lamenta una grave lesione dei diritti democratici sindacali dopo l’esclusione dela lista dell’MGL dalla Commissione.

    “Mancherebbero i requisiti come sindacato”- dice Leonardo Duca-“Ma noi ce li abbiamo e abbiamo fatto ricorso a Trapani che ci ha dato ragione e ora la commissione locale ci dice che il ricorso non è ammissibile perchè sarebbero scaduti i dieci giorni disponibili per presentarlo solo che la commissione fa il conteggio a partire dal 17 giorno della seduta e noi pensiamo bisognerebbe partire dal ricevimento della notifica che è il 20 quindi avendo presentato ricorso il 29 stiamo dentro i dieci giorni previsti dalla legge”.

     

    L’MGL farà ricorso visto che lunedi 5 marzo si voterà per tre giorni e loro non potrnno partecipare e così il rischio di invalidare le elezioni delle rappresentanze sindacali ad Alcamo in Comune è alto.