‘Letteratura e Mafia’, tocca ai libri di Marco Bova e Giacomo Di Girolamo

a destra Marco Bova

E’ in corso a Trapani la rassegna “Letteratura e Mafia” promossa dall’associazione antiracket ed antiusura trapanese. Già presentato a Palazzo D’Alì il libro “Isola furba” di Fabrizio Fonte alla presenza del magistrato Gabriele Paci, del presidente della commissione parlamentare antimafia, Nicola Morra, e di Liliana Riccobene, moglie dell’agente della polizia penitenziaria ucciso dalla mafia, Giuseppe Montalto.

Il prossimo incontro sarà dedicato, venerdì 27 maggio presso la ‘Libreria del Corso’ per la presentazione del libro-inchiesta “Latitante di Stato”, opera del giornalista trapanese Marco Bova. Il 30 maggio altro appuntamento con ‘Letteratura e Mafia’ per la presentazione di “Matteo va alla guerra” del giornalista marsalese Giacomo Di Girolamo.