Ennesimo arresto per rapina

0
457

Un altro arresto per rapina a Trapani. Due giovani extracomunitari erano stati notati da una Volante mentre litigavano tra loro Piazza Vittorio Veneto. Uno dei due ha riferito agli operatori di polizia che, poco prima, un suo connazionale lo aveva rapinato dei soldi, delle sigarette e di una scheda telefonica, poco prima acquistati presso una vicina rivendita di tabacchi. Perquisito, l’extracomunitario è stato effettivamente trovato in possesso di quanto indicato dall’altro. Condotti in Questura si è delineata la reale dinamica dei fatti: l’extracomunitario rapinato era stato notato all’interno della tabaccheria dal suo connazionale, che, dopo gli acquisti lo aveva seguito, e non ha esitato a sferrargli una testata, colpendolo all’arcata sopraccigliare. Approfittando dello stordimento dell’uomo, lo ha derubato e ha continuato a colpirlo con calci e pugni, facendolo cadere a terra. Malgrado i colpi ricevuti il malcapitato si è rialzato e ha inseguito il suo aggressore raggiungendolo e bloccandolo, quando sono stati notati dalla volante, che poi è intervenuta. Il giovane somalo, autore della rapina, è stato identificato in Mohamed Ali Gorod, 31 anni, e arrestato per rapina. Il G.I.P, dopo aver convalidato l’arresto, ne ha disposto il trasferimento presso la Casa Circondariale di Trapani, in attesa della celebrazione del processo.