Riapre il Palavirtus di Trapani

0
540

Dopo diversi giorni di chiusura il Palavirtus, riapre a tutti gli sportivi trapanesi, in seguito agli atti vandalici scoperti la mattina di Pasqua dai dirigenti della Virtus Trapani: ignoti si erano introdotti nella palestrarompendo il vetro dell’entrata posteriore, rubando diversi palloni ed arrecando ingenti danni alla struttura.

La società non ha perso tempo e si è data da fare per riaprire l’impianto, ricevendo non solo la solidarietà, ma anche la concreta collaborazione di tantissime persone che hanno dato una mano affinché la palestra potesse essere restituita a tutti gli sportivi nel più breve tempo possibile. Armati di mascherine, aspirapolvere e tanta buona volontà un gruppo di circa venticinque persone composte da atleti, dirigenti, allenatori, familiari e amici, guidati dal vice presidente Sergio Romano e dal capo Allenatore Peppe Grasso, si sono rimboccati le maniche e per diversi pomeriggi hanno ripulito la palestra che era completamente ricoperta dalla polvere dei quattro estintori che i vandali avevano scaricato sul parquet. Anche il Comune di Trapani, ente proprietario dell’impianto, si è adoperato per ripristinare l’illuminazione esterna, con il sindaco Damiano intervenuto personalmente in palestra per accertarsi dell’accaduto. Il Palavirtus sorge nel quartiere di Fontanelle sud, in una zona popolare di Trapani ed è gestito dalla società trapanese. La palestra, di pertinenza del IV circolo didattico di Trapani, è ormai divenuto un punto di aggregazione per i numerosi giovani che fanno parte del settore giovanile della Virtus Trapani.