Domattina ‘pedalata’ per la fibromialgia. Da una panchina viola all’altra

0
117

La sindrome fibromialgica è una forma comune di dolore muscoloscheletrico diffuso e di affaticamento (astenia) che colpisce approssimativamente 1.5 – 2 milioni di Italiani. Il termine fibromialgia significa dolore nei muscoli e nelle strutture connettivali fibrose (i legamenti e i tendini). Questa condizione viene definita “sindrome” poiché esistono segni e sintomi clinici che sono contemporaneamente presenti. Ogni anno si celebra a maggio la giornata dedicata a questa malattia ma domani si terrà la manifestazione “Pedaliamo realmente per la vita. Non più invisibili!” Un raduno ciclistico con il patrocinio dei Comuni di #CastellammaredelGolfo e #Alcamo.

La partenza è prevista alle ore 10 da Castellammare del Golfo, dalla panchina viola (simbolo della lotta alla fibromialgia) nel Corso Bernardo Mattarella. I ciclisti pedaleranno poi per raggiungere, intorno alle ore 12, la panchina viola in vale Europa ad Alcamo. Una iniziativa di sensibilizzazione per il riconoscimento della sindrome fibromialgica, considerata una patologia cronica ed invalidante, che colpisce circa 2 milioni di italiani, con una netta prevalenza al femminile. Una “malattia definita invisibile”, perché non ha segni riconoscibili-né visibili- sui corpi dei pazienti, né rilevabili tramite esami diagnostici”. Domani mattina quindi la pedalata che collegherà i due comuni che hanno già espresso la loro sensibilità verso questa patologia installando le panchine viola.