Covid, nel trapanese meno ricoverati. Un positivo ogni 140 abitanti, a Gibellina 1 su 51

Aumentano anche oggi i positivi al Covid-19 in provincia di Trapani, un incremento comunque inferiore rispetto alla giornata precedente. Gli attualmente positivi sono adesso 3.108, +63 rispetto al bollettino precedente. Di questi sette nella città di Alcamo, che sale quindi a 255, e cinque a Castellammare del Golfo. In tutta la Sicilia, comunque, la curva epidemiologica appare abbastanza in discesa tant’è che da lunedì prossimo dovrebbero rientrare in classe, seppur non al 100%, alunni e studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Altro dato confortante nel trapanese il calo dei ricoveri sia in terapia intensiva che nei reparti ordinari. Stabile il conto dei decessi, da inizio pandemia sono morte 174. Nessun decesso in più.

Fra una marea di numeri, statistiche, percentuali raramente ci si è soffermati sull’incidenza del contagio rispetto all’intera popolazione di una territorio provinciale e dei vari comuni. In provincia di Trapani, ad esempio, allo stato attuale si registra un positivo (in tutto 3.108) su ogni 140 abitanti (popolazione residente 435.500). Il rapporto più preoccupante è quello della piccola Gibellina, 3.893 abitanti e 76 casi attivi, uno ogni 51 residenti. Dal centro belicino, seguendo tale graduatoria, si passa a Trapani dove il rapporto è di un attualmente positivo ogni 100 abitanti.

Seguono Castelvetrano (1 su 105), Erice (1/107), Mazara del Vallo (1/108), Marsala (1 su 128), Castellammare del Golfo (1/132). La città di Alcamo è al di sotto della media provinciale con un attualmente positivo ogni 176 abitanti. Vicini a questo rapporto ci sono anche Buseto Palizzolo, Campobello di Mazara, Favignana, Paceco e Petrosino. Molto bene stanno Calatafimi (1 ogni 372 abitanti), Custonaci (1 su 268), Vita (uno su 243) e Valderice (1/197).

A parte Poggioreale che ancora resiste senza alcun caso di Covid, chi sta meglio è l’isola di Pantelleria con un positivo ogni 1.060 residenti. Poi San Vito Lo Capo (1/797), Salemi (uno su 632 abitanti), Partanna (1/557) e Salaparuta (1 su 533).