C/mmare del Golfo: parco rupestre location per matrimoni

0
530

Il parco rupestre “Re Ferdinando” di Scopello, diventa location per i matrimoni civili. E le attività del territorio offrono anche il soggiorno per la notte di nozze alle prime coppie che si sposano nell’incantevole e storico luogo. Oltre a poter ammirare la tonnara, i faraglioni di Scopello ed il Golfo di Castellammare, la dimora e il parco, appartenuti a Ferdinando di Borbone, sono di indubbio pregio storico, culturale e paesaggistico. Nel parco rupestre, denominato “Re Ferdinando” di Scopello, si svolgono eventi culturali patrocinati dal Comune, e adesso è anche possibile celebrarvi i matrimoni, grazie al protocollo d’intesa tra il Comune castellammarese ed il proprietario, Tullio Sirchia, che ha concesso in comodato d’uso a titolo gratuito, il suo fabbricato ed i terreni in contrada Scopello. Già in programma i primi due matrimoni in questo luogo unico: l’agriturismo “Tenute Plaia”, alle prime due coppie di sposi offrirà un soggiorno gratuito per la prima notte di nozze. “Numerosissime le richieste dei cittadini – afferma il sindaco Nicola Coppola – che chiedono di poter celebrare, durante il periodo estivo, il matrimonio civile nel nostro borgo di Scopello. Il signor Tullio Sirchia, proprietario del fabbricato e dei terreni, è stato disponibile a concederci in comodato gratuito la sua proprietà, per eventi culturali e per la celebrazione di matrimoni”. In questa meravigliosa location del parco rupestre saranno adesso officiati i primi due matrimoni grazie anche all’ospitalità dell’agriturismo “Tenute Plaia”: “Ringraziamo questa azienda locale per la proposta – aggiunge il primo cittadino -, mi auguro che questo esempio venga seguito dalle altre strutture ricettive, in particolare per offrire ospitalità ai tanti sposi che ci raggiungono dall’estero, scegliendo Castellammare per celebrare il loro matrimonio”. Il parco rupestre di re Ferdinando è un giardino roccioso, congegnato come una sorta di paradiso tra natura selvaggia, arte, paesaggio: luogo olistico per il rinascimento del Mediterraneo. È pensato con vari punti di vista che si specchiano sul golfo di Castellammare e sui faraglioni di Scopello, tagli di paesaggio organizzati con elementi scultorei.

it’s still one of the year’s best
burberry schal Elle MacPherson and H leave the new second season of ‘Fashion Star’

high overal size fashions
chanel uk
Genuine Shell Cordovan Shoes and Belts as Men’s Fashion Accessories