C/mare del Golfo-Olimpiadi Cultura e Talento, 36 studenti in semifinale

 

In partenza per Civitavecchia gli studenti dell’istituto superiore “Mattarella-Dolci” di Castellammare del Golfo, per disputare le semifinali delle Olimpiadi della Cultura e del talento. L’amministrazione comunale pagherà loro il viaggio: ieri il sindaco Nicolò Coppola, il vicesindaco Salvo Bologna, l’assessore Marilena Barbara ed il presidente del Consiglio comunale Domenico Bucca, hanno consegnato un assegno simbolico alla preside della scuola, Loana Giacalone, tessendo le lodi degli studenti per l’importante piazzamento e invitandoli «a partecipare con il giusto spirito agonistico». «Essere arrivati alle semifinali – hanno commentato – è già un risultato che inorgoglisce l’intera città di Castellammare; se poi doveste anche vincere sarebbe motivo di ulteriore orgoglio. Partecipare alle semifinali delle Olimpiadi della Cultura, però, è già una vittoria». La manifestazione gode del patrocinio della presidenza del Consiglio dei Ministri, della rappresentanza in Italia della Commissione Europea, del ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e, a livello internazionale, del Governo della Repubblica di Malta. La docente di lettere Silvia Butera, referente del progetto, con la collaborazione del professore Nicola Pirrone, ha selezionato 36 alunni appartenenti ai vari corsi di studio dell’istituto (liceo classico, tecnico turistico, I.P.S.A.M.). Gli studenti, in base alle loro abilità e ai loro interessi, sono stati divisi in sei squadre. Dopo una prima simulazione le sei formazioni hanno svolto una prova eliminatoria, accedendo on-line ad una piattaforma e-learning. Tutte si sono brillantemente classificate e sabato 19 marzo si recheranno a Civitavecchia per la semifinale. Se supereranno anche questa prova accederanno alle finali. La squadra prima classificata alle Olimpiadi della Cultura e del Talento -Premio Oriana Pagliarini, vincerà una vacanza studio di sette giorni a Gozo (Malta) e accederà ad un corso di inglese in una delle più importanti scuole d’Europa. Il Comune pagherà il viaggio agli studenti mentre le spese di soggiorno saranno a carico della scuola. Le squadre che parteciperanno alla prova sono: “Matematicamente”, “I bruchi”, “E anche oggi si vince domani”, “Sailors”, “Six of glory”, “Uniti si vince”. L’istituto al momento sta già partecipando alla manifestazione nazionale “Le Giornate Della Legalità” che si svolge a Pomigliano D’Arco fino a sabato. Alla manifestazione partecipa una delegazione della scuola con gli alunni Vittoria Altese, Martina Vultaggio e Giuseppe Verro, accompagnati dal professore Calogero Accardo. Il “Mattarella-Dolci” non è nuovo a premi e riconoscimenti. Recentemente un gruppo di studenti, coordinati sempre dalla docente Silvia Butera, è stato premiato per aver ottenuto il primo, il secondo posto e il premio della critica ad un concorso internazionale con la Russia, dal titolo “Dante a fumetti”.