Alcamo, in arrivo F24 per la Tari: si può pagare fino al 16 novembre

0
293

Sono in arrivo i modelli di pagamento per la Tassa sui Rifiuti 2015 (TARI). A renderlo noto l’amministrazione comunale di Alcamo che aggiunge che “gli istituti di credito bancario e gli uffici postali sono tenuti ad accettare i modelli di pagamento F24 fino ad un importo non superiore ai 1000,00 Euro”.

Le rate da pagare per i contribuenti alcamesi sono tre (ottobre, novembre e dicembre) e, considerato che gli avvisi vengono recapitati in questi giorni – fa sapere l’ente – per quanto riguarda la prima rata, con scadenza già superata del 16 ottobre, è possibile pagarla entro il 16 novembre, senza incorrere in eventuali sanzioni.

L’ufficio Finanze del Comune, sezione Tributi, che si trova nel Palazzo di Vetro in piazza San Josè Maria Escrivà 1, è a disposizione degli utenti nei giorni, lunedì, mercoledì, giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00, lunedì pomeriggio dalle 16.00 alle 18.00.

Lo sportello telefonico funziona il martedì e il venerdì dalle ore 11.00 alle ore 13.00 ai seguenti numeri: 0924/590459/454 fax 0924 590472; mail finanze@comune.alcamo.tp.it.