Alcamo. Il Rotary club festeggia 45 anni

“Insieme sogneremo altri traguardi, cercheremo altre sfide e conquisteremo nuove vittorie per darti un presente ed un futuro ancora più prestigioso del tuo meraviglioso passato”. Con queste frasi si conclude la riflessione con la quale Giuseppe Coppola, attuale presidente ha ripercorso alcune tappe del Rotary club di Alcamo che ha celebrato i 45 anni della sua fondazione ad Alcamo. Ed è stata una notte del 1975 che alcuni stimati professionisti alcamesi si riunirono per dare vita a questo club service. I medici Nino Pugliesi, Girolamo Benenati, Brucia e il notaio Gaspare Spedale formarono l’affiatato team che diede vita al Rotary club di Alcamo. “Hai visto tra le tue mura varie generazioni susseguirsi – scrive Giuseppe Coppola – hai assistito al cambiamento dei Presidenti e dei soci; sono cambiati i tuoi personaggi e le tue persone, ciascuno con la propria storia, con le proprie idee e con i propri modi di fare, ma tu caro Rotary sei sempre lì in continua evoluzione, sebbene fisso e in linea con i tuoi nobili i valori. Quella notte del 1975 è ancora viva e attuale grazie alla presenza di 4 soci fondatori: Vito Vallone, Rocco Cassarà, Francesco Paolo Lucchese e  Vittorio Lipari che coi loro occhi e la loro memoria hanno vissuto la tua evoluzione. Se sono qui a farti gli auguri è solo grazie a tutti coloro che mi hanno preceduto. Nominarli uno ad uno sarebbe impossibile” conclude Giuseppe Coppola.