Alcamo-“Il Panificatore”, copertina di rivista ad imprenditore

0
199

La copertina di una rivista a carattere nazionale dedicata ad un imprenditore alcamese del ramo della panificazione. Si tratta di Davide Piazza, presidente provinciale dei panificatori. Un reportage di quattro pagine uscito sul mensile di questo mese del “Panificatore”. Foto e storia dello “Spiga d’oro”, un esercizio che è in funzione ad Alcamo da 35 anni.  Illustrati nel servizio giornalistico la qualità dei grani utilizzati. Le tecniche di lavorazione che rendono appetibile il pane cotto a legna. “Non voglio sentire parlare di crisi – dice Davide Piazza – poiché abbiamo registrato una crescita costante e la qualità paga sempre”. Davide Piazza tiene a sottolineare che da qualche anno l’azienda ha deciso di riconvertire campi di loro proprietà e di iniziare a seminare grani antichi: Senatore Cappelli, tumminia e biancolilla, macinate in un mulino a pietra di proprietà di Paolo Labita e che vengono utilizzati per realizzare pani, dolci e tanto altro. E lo stesso Davide Piazza ha partecipato nei giorni scorsi  all’assemblea regionale della Confartigianato dove è stato affrontato anche il problema della chiusura domenicale dei panifici in Sicilia, prevista da una legge regionale. Le discussioni e  le iniziative sono in corso e numerosi Comuni, tra i quali anche Alcamo, i sindaci hanno emanato direttive per la turnazione. Ad Alcamo solo sette panifici hanno manifestato la loro disponibilità ad aprire le domeniche, ma solo due a turno possono farlo.