Alcamo-Giovani attrici e attori crescono al Piccolo teatro

0
323

Il passaggio di testimone è lento e graduale anche perché non si può calcare il palcoscenico se la gavetta non è accompagnata dalla passione. E con sacrificio e passione all’interno della Cooperativa piccolo teatro di Alcamo sta crescendo una bella generazione di giovani attori e attrici, che sotto la guida di registi come Franco Regina e Nato Stabile hanno dato ulteriori conferme della loro personalità e quindi della loro capacità di stare sulle scene. Due giovani attrici per adesso superano di numerose spanne i colleghi giovani attori, che stanno comunque crescendo e che si stanno via via affinando. Ma debbono continuare a lavorare con umiltà, impegno e puntualità. Le due giovani attrici sono Chiara Calandrino (nella foto a destra) e Irene Filippi (a sinistra). Entrambe  sono state protagoniste di diverse rappresentazioni, ma è nei difficili monologhi che è emersa la conferma della loro bravura. Da quello dei giorni scorsi di Chiara nel “Cappello di carta”, Da quelli più lontani nel tempo di Irene Filippi nella lotta alla mafia. Entrambe hanno, con personalità, saputo emozionare e lanciato messaggi, contenute nelle opere, di alto valore sociale. Chiara protagonista nel “Cappello di carta”, Irene nella commedia “Tutti sul letto ovale”, tanto per ricordare recentissimi ruoli inseriti nella Rassegna della prosa e dello spettacolo della stagione 2017-2018, conclusasi domenica sera. Capitolo giovani attori:  Ninni Nicodemo e Carlo Suppa lavorano con impegno e la loro crescita è palpabile. Avviato il ricambio generazionale nel segno della continuità senza dimenticare le apprezzate interpretazioni del “nucleo storico” che sempre più spessp  veste i panni di nonni, papà e mamme come per esempio Vittorio Troia, Peppe Stabile e Mariella Stellino. Molto apprezzate le interpretazioni anche di Piero Ganci mentre è stato molto positivo il ritorno sulle scene di Claudia Lentini. La Cooperativa piccolo teatro, più che una Coop è una grande famiglia dove già Franco Regina ha avviato i contatti per la stagione 2018-2019. Molte le compagnie che si autopropongono perché ben conoscono l’ospitalità nella città di Alcamo. Un altro segnale di apprezzamento per il Piccolo teatro, presieduto da Felice Ciacio,  che da oltre 40 anni lavora senza sosta e non intende mai fermarsi.  Ora giovani attori e attrici crescono ed è la più bella garanzia che anche per i prossimi 40 anni possa proseguire l’attività teatrale, che è cultura. Trascorrere una bella serata al teatro è sempre un’’esperienza emozionante che va vissuta. Ricordiamo che assieme alla rassegna della prosa e dello spettacolo, giunta alla 35esima edizione, si è svolta anche la Nona rassegna teatro amatoriale “Città di Alcamo”.