Alcamo, donna investe pedone e lo uccide: “Pensavo fosse un sacco nero”

0
479

Non si è resa conto che a terra c’era un uomo e con l’auto c’è passato sopra. Un vero e proprio dramma si è consumato nella tarda mattina di oggi ad Alcamo: a morire un pensionato di 81 anni, Castrenze Lombardo. L’uomo è stato investito all’incrocio tra la via Torquato Tasso e la via Della Valle dall’auto condotta da una donna di Alcamo di 71 anni. Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri, intervenuti sul posto, la donna non si sarebbe accorta che a terra vi era l’81enne e ci sarebbe passata sopra: “Pensavo fosse un sacco nero” ha raccontato ai militari dell’Arma. Pare che l’uomo si fosse accasciato a terra forse per un malore o per una semplice caduta e che la donna, non rendendosi conto di quello che c’era a terra, ci sia passata sopra con il proprio mezzo. Quando ha sobbalzato con l’auto l’anziana si è fermata ed è scesa dal proprio veicolo ma solo in quel momento si è resa conto di ciò che era accaduto. L’automobilista si è messa ad urlare chiedendo aiuto: sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 che ha cercato di soccorrere Castrenze Lombardo ma per lui non c’è stato nulla da fare.