Alcamo – Accademia della cucina, gemellaggio con Shangai

foto Accademia della Cucina

Gemellaggio tra l’Accademia italiana della cucina, sezione di Alcamo-Castellammare del Golfo con quella di Shangai. Un delegazione partirà da Alcamo il prossimo mese di agosto per suggellare i rapporti di amicizia tra le due delegazioni. L’annuncio è stato dato dal delegato Liborio Cruciata nel corso dell’incontro, tenutosi all’Angimbè Relais, che ha avuto come tema: “Il valore sociale e rituale del cibo nei secoli attraverso le opere d’arte”. La conferenza è stata tenuta da Daniela Brignone, storica dell’arte dei musei nazionali. Attraverso una serie di foto di famosi pittori ha parlato del cibo, della sua valenza, tra i vari strati sociali: dai poveri ai nobili con tavole variamente imbandite.  Giada Lupo ha illustrato ricette e composizioni di varie pietanze,  preparate da Leo Palma, executive chef del “Ghiottone raffinato”. Particolare descrizione di un dolce: couscous dolce del convento monache di Agrigento.