Accordo Alcamo-Castellammare-Calatafimi, sostegno ai giovani imprenditori

Intesa tra i Comuni di Alcamo e Castellammare del Golfo. Si prosegue con il progetto Courage, che ha visto la collaborazione tra Italia e Tunisia nella formazione di giovani imprenditori. A Castellammare nello specifico nascerà a breve uno sportello di assistenza che aiuterà i giovani a costruirsi un’impresa e ad orientarsi nel mondo del lavoro per trovare la miglior collocazione. Il progetto vero e proprio si chiude, dopo due anni, il prossimo 31 dicembre. Dall’1 gennaio 2016 si andrà avanti con la rete costituita questa mattina e che ha visto la firma di un protocollo d’intesa che vedrà i Comuni di Alcamo e Castellammare con l’Asp di Trapani, la Pro Loco di Castellammare del Golfo e le associazioni tunisine Utss e Apel. I Comuni firmatari dell’accordo si impegnano a fornire un servizio gratuito di prima informazione e orientamento su ciò che serve ad avviare un’impresa. Un esempio: adempimenti burocratici, ricerca di finanziamenti, informazioni di carattere economico e legislativo, ricerca di avvisi e bandi pubblici nazionali ed europei. La Rete Courage attraverso i suoi punti informativi e grazie alla collaborazione di esperti risponde ai dubbi e agli interrogativi degli aspiranti imprenditori e dei social startupper