ABC sullo sforamento del Patto di Stabilità

    Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 31/07/2012 è stato pubblicato l’ammontare della sanzione di  1.190.099 euro, che graverà sul Comune di Alcamo a causa dello sforamento del Patto di Stabilità.

     

    Il movimento ABC – Alcamo Bene Comune lo aveva già pubblicamente denunciato ai cittadini alcamesi durante la campagna elettorale, e come dichiarato nei giorni scorsi anche ai nostri microfoni tramite i consiglieri comunali che del gruppo fanno parte, torna a sottolineare che “la sanzione penalizzerà ulteriormente le già mal ridotte risorse comunali, provocherà un ulteriore impoverimento dei servizi offerti dal Comune e porterà gravi conseguenze economiche come l’impossibilità di accendere mutui per finanziare i nuovi investimenti, il divieto di procedere a nuovi assunzioni anche a tempo determinato e il limite alle spese correnti. E mentre i cittadini senza colpa pagano, i veri responsabili politici, spensieratamente, preparano le grandi manovre per le candidature alla Regione Sicilia.

    Perché chi ci ha amministrato per 10 anni ci ha lasciato questo pesantissimo fardello?”