23 anni al giovane accusato di aver ucciso Giuseppe Bongiorno di Castellammare del Golfo

0
688

E’ stato condannato a 23 anni di reclusione Valentin Florian Bucur, ventiquattrenne romeno, per l’omicidio di Giuseppe Bongiorno, il pensionato di Castellammare del Golfo assassinato lo scorso 19 febbraio del 2012 e trovato cadavere nella sua abitazione nel centrale Corso Garibaldi della cittadina del golfo.

La sentenza è stata emessa dalla Corte d’Assise di Trapani . Secondo gli inquirenti Bucur avrebbe agito insieme ad un suo connazionale che all’epoca dei fatti era ancora minorenne. L’omicidio sarebbe avvenuto a scopo di rapina.

Secondo le indagini della Polizia, il giovane rumeno Valentin Florian Bucur avrebbe avuto un rapporto sessuale con Giuseppe Bongiorno e con l’aiuto del minorenne poi l’avrebbe legato per derubarlo. Bongiorno si sarebbe quindi rifiutato di consegnare il denaro che aveva in casa e Bucur lo avrebbe quindi strangolato. Il pensionato venne trovato legato e  seminudo sul letto. Il giovane venne rintracciato dalla Polizia che si era messo sulle sue tracce un paio di mesi dopo l’omicidio a Slatina in Romania.

L’omicidio scosse non poco la cittadina di Castellammare e la stessa Alcamo dove Bongiorno si recava per suonare l’organo nelle chiese. Bongiorno viveva solo in casa. Le indagini sono state difficili e anche delicate vista la particolarità dei fatti e la fuga dall’Italia del presunto assassino poi preso proprio in Romania dove si era rifugiato.

Raditz is a killjoy
isabel marant boots 4 Stocks To Consider On The Runaway American Dream

One of the biggest fashion brands in the world
louis vuitton neverfulDrugging Carp To Eat Your Baits