Valderice sposa il progetto della Rettifica dei confini

Cresce il progetto per la Rettifica dei confini. L’amministrazione comunale di Valderice (TP) ha accolto favorevolmente la proposta del Comitato per la Rettifica dei confini dei Comuni di Trapani e Erice e l’unione dei Comuni Elimo-Ericini. La strada che conduce a una nuova geografia del comprensorio agroericino e a una nuova visione politico-amministrativa è stata raggiunta nel corso di un incontro al Comune di Valderice.

Nei giorni scorsi, anche il sindaco di Buseto Palizzolo (TP), Roberto Maiorana, si era detto disponibile a partecipare a un tavolo tecnico che coinvolga una vasta area. Il Comitato per la Rettifica dei confini dei Comuni di Trapani e Erice e l’unione dei Comuni Elimo-Ericini punta a ridisegnare una macro-area, cedendo al capoluogo di provincia i quartieri del centro urbano che fanno parte del Comune di Erice, ovvero Casa Santa, Mokarta, San Giuliano e Trentapiedi.