Un albero per ogni bambino che nasce

    Un albero per ogni bambino che nasce a Mazara del Vallo. Questa l’iniziativa della Commissione Consiliare “Istruzione, Beni Culturali, Turismo e Sport, Politiche Giovanili” che, su proposta del presidente Francesco Foggia, ha formalizzato la richiesta all’Amministrazione Comunale.

    “In un periodo di crisi economica e di rallentamento della crescita demografica – dichiara il presidente Foggia – ho pensato di sottoporre ai colleghi della Commissione, che subito hanno dato il loro parere positivo, una proposta da avanzare al Sindaco ed all’Amministrazione Comunale affinché si individui una o più aree della nostra Città dove piantare un albero personalizzato con una targhetta in cui sia scritto il nome del bambino o bambina che viene al mondo da genitori mazaresi o da extracomunitari che vivono e lavorano a Mazara.

    Questa iniziativa – prosegue Foggia – ha molteplici obiettivi: esaltare il valore della famiglia e della vita, far divenire la nostra Città sempre più verde e lanciare un messaggio ai cittadini di domani che la Città è viva e attenta”.

    Le zone proposte dalla Commissione per la realizzazione di aree verdi da destinare all’iniziativa “un albero per la nascita di ogni bambino nella nostra Città” sono: il lungomare Mazzini, nella nuova villa comunale che sorgerà di fronte il Mahara Hotel, Borgata Costiera e Mazara Due.