Trappeto, carabinieri sequestrano centro scommesse

0
261
SONY DSC

I carabinieri della Stazione di Trappeto hanno proceduto al sequestro preventivo dei locali e di tutte le attrezzature del Centro Elaborazione Dati – sala scommesse, gestito da un partinicese di 25 anni, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo. Provvedimento scaturito dal controllo effettuato nel giugno scorso, quando fu accertato che il giovane, senza la prevista licenza, svolgeva l’attività organizzata di raccolta scommesse, anche per via telematica, per conto di un operatore maltese non autorizzato dall’AAMS. Il gestore del centro scommesse risulta pertanto indagato per il reato di esercizio abusivo di attività di gioco o di scommessa.