Trapani, scuola abbandonata e vandalizzata: esposto denuncia

0
349

Girolamo Fazio, in qualità di consigliere comunale di Trapani, capogruppo di “Uniti per il futuro” ha inviato un esposto denuncia per chiedere un accertamento sulla vicenda della scuola Buscaino Campo e verificare se vi siano eventuali responsabilità da parete della amministrazione comunale di Trapani. Il documento è stato inviato alla Corte dei conti, alla Procura della Repubblica, all’assessorato Regionale per le Autonomie Locali ed alla Prefettura di Trapani.

La scuola è stata chiusa nell’aprile scorso con un’ordinanza del sindaco Vito Damiano a causa di presenza di amianto nel linoleum della pavimentazione e gli studenti sono stati trasferiti in un’altra sede. Ammettendo pacificamente che l’ordinanza di chiusura fosse ampiamente motivata, tuttavia Fazio lamenta nell’esposto “la successiva inattività del Comune di Trapani che non ha provveduto ad alcun tipo di intervento sul plesso scolastico” sottolineando che “l’immobile necessitava di un intervento di ripristino al fine di assicurarne la piena funzionalità, l’Amministrazione Comunale ha invece deciso di mantenerne la chiusura senza provvedere ad un minimo di vigilanza e custodia” poiché, si legge ancora nel documento “all’intervento diretto, ha preferito inserire la ristrutturazione della scuola nel piano triennale delle opere pubbliche e chiedere un finanziamento alla Regione Siciliana, ancora non pervenuto. Il risultato è sotto gli occhi di tutti. La scuola priva di vigilanza è stata pesantemente vandalizzata: vetri rotti alla maggior parte della finestre, accessi forzati, infissi danneggiati, pannellature dei tetti divelte, suppellettili scolastiche vandalizzate e abbandonate all’aperto. È stata persino forzata la porta dei locali tecnici.

Evidenti i danni: potrebbero ammontare ad alcune centinaia di migliaia di euro. Queste le ragioni – riferite nell’esposto denuncia corredato di documentazione fotografica – per cui il consigliere Fazio chiede “di verificare eventuali ipotesi di responsabilità di qualsivoglia natura, amministrative, contabili o penali per le evidenti omissioni che palesemente hanno condotto al deperimento del bene pubblico”.

roughly in line with the peer group
woolrich jassen dames What Should You Do If Your Wallet Has Been Stolen

jewelry houses and garment stores
woolrich outletInterview with Victor Alfaro at Carson Pirie Scott