Trapani, marito violento finisce in ospedale psichiatrico

0
393

Qualche mese fa era scomparsa da casa, mettendo in allarme la sua famiglia che si era subito rivolta ai carabinieri. La giovane trapanese, di soli 24 anni, dopo qualche ora però era rientrata volontariamente senza fornire alcuna convincente giustificazione per quello strano allontanamento.

Ma i Carabinieri avevano evidentemente subodorato qualcosa ed avevano così avviato degli accertamenti per verificare quali fossero le reali ragioni di quell’indecifrabile comportamento, nonostante la ragazza avesse cercato di tracciare un tranquillo scenario domestico.

Ben presto i militari si sono resi conto che il quadro della situazione era decisamente diverso: liti tanto violente da degenerare in vere e proprie aggressioni fisiche, ingiurie e vessazioni continue e reiterate nel tempo, minacce: la giovane donna sopportava tutto ciò da troppo tempo, e il tentativo di “fuga” le era sembrato l’unico modo di sottrarsi alle violenze che subiva in silenzio.

L’attenzione rivolta alla giovane e la sensibilità dimostrata dai Carabinieri di Trapani le hanno però dato la forza di denunciare quella situazione praticamente insostenibile, ma alla quale si era quasi “abituata”, ritenendo di essere ormai condannata a non poter più vivere in maniera serena.

Le puntuali indagini dei Carabinieri hanno portato ad acclarare le responsabilità penali in capo al marito della donna, G.M., 35 anni. Gravi i capi di imputazione nei suoi confronti: maltrattamenti, lesioni personali, minacce e ingiurie.

L’A.G. di Trapani, avendo pienamente condiviso le risultanze dell’attività dei Carabinieri, ha spiccato l’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del trapanese: l’uomo è attualmente ristretto presso l’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Barcellona Pozzo di Gotto.

Younger women can opt for ones made of fabric with interesting designs
wandtatoos kinderzimmer Where did Valentines Day Originate

tuck your chin to your chest
chanel flatHVAC Air Conditioning and Heating Repair Services in Minneapolis