Trapani, incontri con gli studenti in video-conferenza. Caserma “Giannettino” prima in Italia

I bersaglieri del 6° reggimento di stanza alla caserma “Giannettino” di Trapani si adeguano, primi in Italia, al tempo del coronavirus. Già avviati, in video-conferenza, gli incontri con le scuole per sensibilizzare i giovani anche a intraprendere la carriera militare. primo appuntamento con il tecnico “Garibaldi” di Marsala.