Terreni a Campobello di Mazara confiscati alla mafia, istanze per la locazione entro il 19 ottobre

Pubblicato un avviso per la segnalazione di due terreni a Campobello di Mazara, confiscati alla mafia.  Il primo lotto, di 4.729 metri quadri, confinante con cave di sabbia, sito in contrada Bosco, ha una  destinazione urbanistica “E4” (Zona agricola del Parco delle Cave); il secondo,  di 1.015 metri quadri, in contrada Campana Caputo, presenta una destinazione urbanistica “E1” (zona agricolo –produttiva). Le istanze possono essere presentate da enti, associazioni e soggetti privati, in un unico plico in forma cartacea, presso l’ufficio protocollo del comune di Campobello di Mazara entro il prossimo 19 ottobre.