Terrasini ha ricordato Paolo La Rosa. Il giovane ucciso un anno fa

Un anno fa la barbara uccisione, a Terrasini, di Paolo La Rosa, un ragazzo appena ventenne, accoltellato davanti una discoteca la notte tra il 23 e il 24 febbraio del 2020. Nel ricordo del ragazzo, proprio ieri a Terrasini, per onorare la sua memoria è stata celebrata una messa nella chiesa Madre. Toccante momento, durante la celebrazione religiosa, quando ha preso parola il padre di Paolo.

Dopo la celebrazione eucaristica, un corteo silenzioso ha attraversato le strade di Terrasini, passando anche davanti al murales realizzato in via Di Stefano in onore di Paolo La Rosa.

La giornata in ricordo del giovane si è conclusa con l’inaugurazione dell’installazione di un albero di ulivo.

Che il ricordo di Paolo La Rosa, e di tutti i giovani uccisi per futili motivi, rimanga vivo, perché la vita è sacra, e nessuno, può arrogarsi il diritto di toglierla.