Stop ai bicchieri di plastica negli uffici pubblici in Sicilia

    Il Movimento Cinque Stelle all’Ars ha presentato un disegno di legge che metterebbe al bando in uffici, mense, scuole bicchieri, piatti e posate di plastica.

    Primo firmatario il deputato di M5S Giorgio Ciaccio.

    E’ un modo anche per limitare la produzione di oggetti biodegradabili che in Italia smuove 4 miliardi di euro.

    Sarebbe anche un soluzione di non poco conto alla produzione di rifiuti.

    Il disegno di legge dice stop anche all’uso di contenitori, cannucce e stoviglie biodegradabili nelle strutture pubbliche e nelle feste e sagre consentendolo solo dove è consentita la raccolta differenziata dei rifiuti organici.