Sport, calcio e basket. Le alcamesi ricevono le capoliste

0
361

Il match clou dell’undicesima di andata del campionato di promozione è a Montelepre dove l’Alcamo, che lì ha trovato casa dopo la perenne indisponibilità del ‘Catella’, riceverà domani il San vito Lo Capo, una delle due capilista. La squadra di Virga non intende fermare la sua marcia che, con cinque risultati utili consecutivi, l’ha portata in piena zona play-off. Dall’altro canto i sanvitesi vorrebbero approfittare della trasferta a Partinico della pari-classifica San Giorgio Piana. Insomma a Montelepre posta in palio alta, clima consueto da derby e confronto fra due squadre che stanno attraversando periodi di forma interessanti. Il resto della giornata, oltre ad Alcamo – San Vito e Partinino – Piana vede in trasferta le più dirette inseguitrici della coppia di testa, la Parmonval in casa del Kamarat e il Termini sul terreno del Bagheria. In questo torneo stanno crescendo notevolmente le quotazioni del Marsala che, se non fosse per i due punti di penalizzazione, sarebbe a un tiro di schioppo dai play-off. I lilibetani domani riceveranno l’Empedoclina. L’undicesima di andata propine infine l’anticipo per la Giardinellese sul campo del Cus Palermo e la trasferta a Casteltermini per l’Iccarense, formazione ancora a zero punti.

Per il basket femminile c’è attesa ad Alcamo sia per l’arrivo della capolista e imbattuta Ragusa che per l’esordio in panchina di Vincenzo Ferrara. Il tecnico alcamese, che faceva già parte dello staff della ‘Golfo’ ma alla guida dell’under 14, ha accettato, di buon grado e con piglio, di guidare la squadra che prende parte alla serie cadetta. Una settimana di intenso lavoro per preparare al meglio il match contro un’avversaria di assoluto valore. I frutti si vedranno domani, palla a due alle ore 18, in quel PalatreSanti che da quest’anno ha ritrovato il basket femminile che conta.