Sette quintali di tonno rosso senza tracciabilità. A Trapani sequestro e 2.667 euro di multa

0
144

Sette quintali di tonno rosso sono stati sequestrati dalla Guardia Costiera di Trapani perché privi dei documenti di tracciabilità. I sei esemplari, trasportati all’interno di un furgone isotermico proveniente da Porticello, erano pronti per essere commercializzati al mercato ittico trapanese.

I controlli dei militari sono scattati in piena notte e sono serviti ad individuare, seguire e cogliere “sul fatto” il conducente del furgone isotermico che trasportava 6 esemplari di tonno rosso, ciascuno da oltre 120 chilogrammi. Al trasportatore è stata contestata una sanzione amministrativa di € 2.667 euro.