Selinunte, parata di super vip per il Google Camp 2019

0
237

Una parata di super vip che fanno parte del jet set internazionale sempre nelle prime pagine dei giornali e rotocalchi per le loro avventure e per gli amori, lasciati e presi con star che attirano la curiosità di tantissime persone. Un evento eccezionale grazie al Google Camp 2019 nel parco di Selinunte per due giorni capitale mondiale di un’iniziativa sulla quale sono puntate le telecamere delle Tv più importanti, ma che hanno potuto poco immortalare per i severi controlli legati alla privacy. Gli attori Johnny Depp e Bradley Cooper hanno chiacchierato ammirando il panorama sulla costa di Selinunte. Poco distante, davanti al tempio di Hera, passeggiava il calciatore francese Henry Thierry mentre Orlando Bloom e la fidanzata Katy Perry amoreggiavano sorseggiando vino italiano. Le star del Google Camp 2019 hanno animato lunedì sera, il parco archeologico che è diventato un grande palcoscenico sotto le stelle. Oltre agli artisti anche alcuni tra gli uomini più ricchi e influenti del mondo tra cui il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, e Jeff Bezos di Amazon ospiti anche quest’anno del meeting di Larry Page e Sergey Brin, fondatori del colosso Google. Niente yacht ma auto blu e misure di sicurezza elevate per accompagnare gli ospiti alla cena di gala organizzata dalla società fiorentina Guido Guidi: tavoli a ventaglio davanti al tempio G adornato con grandi sfere dorate per i 200 commensali che hanno cenato tra le note dei Coldplay sul piccolo palco allestito dinanzi al tempio di Hera. Dopo la cena, la cantante spagnola Rosalia ha allietato gli ospiti con note latine. Tra gli ospiti anche la stilista Diane von Furstenberg con il marito Barry Diller (titolare di Tripadvisor ed Expedia), lo chef pluristellato Massimo Bottura giunto a bordo di una Maserati blu, la conduttrice televisiva Gayle King e il cantante Harry Styles. Quattro auto blu hanno scortato Christine Lagarde, presidente della Banca Centrale Europea mentre poco prima della cena sono giunti su due auto diverse – una Tiguan e una Bmw, il principe William e la moglie Kate. Il parco archeologico è stato ammirato da questo esercito di vip e ciò rappresenta anche un messaggio promozionale di questo bene archeologico, quasi unico al mondo