Scoppia la bombola del gas, muore un anziano

    Tragedia a Castelvetrano. Un uomo di 84 anni, Salvatore Tumminello, è morto sotto le macerie della sua casa che è stata sventrata dall’esplosione della bombola della propria stufa a gas. La deflagrazione è stata sentita anche a lunga distanza. Le case vicine sono state pure danneggiate e gli abitanti sono scesi in strada. Non ci sono stati comunque feriti.
    L’uomo viveva da solo . La palazzina saltata in aria era di un solo piano. Addirittura per la deflagrazione la porta blindata è stata divelta e scaraventata lungo la strada. I vetri delle case vicine sono andati in pezzi. Danni anche alle auto posteggiate nei pressi dela casa.

    Oltre alla palazzina dell’anziano che è completamente inagibile, sono parzialmente inagibili le due case attigue. Le famiglie che le occupano non potranno rientrare nell’appartamento. Il Comune – sul posto si è recato anche il sindaco Felice Errante – dopo che la Procura di Marsala darà l’ok, farà effettuare nei due immobili sopralluoghi dal personale dell’ufficio tecnico.