Salvataggio in mare a Terrasini

    Spettacolare salvataggio in mare a Terrasini, grazie ad una catena umana formata da uomini della Guardia Costiera, e da bagnanti: sei persone, tra cui una bambina di cinque anni e un ragazzo di 10, sono state soccorse e riportate a riva.

    A causa delle forti correnti, le sei persone erano in difficoltà nel tratto di mare in localita’ Praiola; si sono, quindi, aggrappate ad uno scoglio e hanno cominciato a chiedere aiuto gridando.

    Gli uomini della Guardia Costiera, compreso il comandante, e una trentina di bagnanti che si trovavano in spiaggia si sono buttati in mare, oltre ad una unità cinofila della Scuola italiana cani salvataggio, composta dal conduttore Marcello Consiglio e da Merlino, golden retriever di 4 anni.

    Mediante una cima fissata allo scoglio e una catena umana fino a riva le sei persone sono state riportate, una alla volta, sulla spiaggia. Le operazioni di salvataggio sono durate un’ora e mezza circa.

    Durante il salvataggio un uomo della Guardia Costiera ha riportato delle escoriazioni. Proprio a causa della sua pericolosità, in quel tratto di mare, da una decina di giorni è vietata la balneazione.