Rsu 2015: Uil Scuola ottiene oltre il 33 per cento dei consensi

0
268

La Uil Scuola Trapani ha ottenuto oltre il 33 per cento dei voti alle ultime elezioni per il rinnovo delle Rsu, arrivando prima in provincia con 2.502 preferenze a suo favore su 7.557 schede valide.

Seguono Cisl con 1.792 voti (23,7 %), Cgil con 1.596 (21,1 %), Anief 1.064 (14%), Snals 485 (6,4 %), Gilda 82 (1,1%), altri 36 (0,5%).

I dati ufficiali, oltre a mostrare la vittoria della Uil rispetto alle altre sigle sindacali, affermano la crescita del sindacato rispetto alla precedente tornata elettorale del 2012, quando la Uil Scuola Trapani si era piazzata anche allora al primo posto, ma con un 28 per cento di consensi. La Uil Scuola Trapani, inoltre, risulta molto al di sopra della media nazionale della propria sigla che è del 17 per cento. In provincia quasi il doppio.

Nelle elezioni appena concluse, dunque, la Uil migliora il proprio successo crescendo di 5 punti percentuali, ma migliora la propria posizione anche dal punto di vista dei seggi ottenuti. Nel 2015 sono 83 su 78 scuole, nel 2012 erano 95 su 104 scuole.

“Una straordinaria affermazione del nostro sindacato – afferma il segretario generale della Uil Scuola Trapani Giuseppe Termini – che mostra una crescita sia dei consensi sia di seggi ottenuti. L’alta partecipazione al voto degli operatori della scuola rafforza l’azione di un sindacato laico e libero impegnato nella ricerca di soluzioni ai tanti problemi che affliggono la nostra scuola”.